BackupMX

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Negli articoli "VMware FT (Fault Tolerance): appunti" e "VMware Fault Tolerance: attenzione ai suoi limiti!" abbiamo menzionato alcuni limiti (risorse interamente riservate, snapshot non supportati, ecc) di cui tenere conto prima di muoverci verso l'abilitazione della Fault Tolerance su una macchina virtuale.
Per una rapida occhiata a cos'è VMware Fault Tolerance (FT) ti consiglio di seguire questo collegamento: "VMware vSphere: una breve panoramica su questo "nuovo nome"" (cerca Fault Tolerance all'interno della pagina).
Dopo aver letto questi due articoli abbiamo forse una idea più chiara, anche se molto superficiale, di quali sono i limiti e i vantaggi di questa nuova tecnologia.
La domanda è quindi questa: E' sempre auspicabile cercare di avere la Fault Tolerance abilitata sulle macchine virtuali critiche?
Per il momento non ho una risposta certa, mi riservo di lasciare in produzione per alcuni mesi la Fault Tolerance su un installato prossimo al completamento.

Nel frattempo potresti comunicarci le tue esperienze in merito o i tuoi dubbi! Lascia un commento qui sotto e ricordati di lasciarci una tua email: ovviamente la utilizzeremmo solo per scambiarci pareri in merito all'argomento.

Semplice schemino per rappresentare la Fault Tolerance (gentilmente concesso da Neomediatech):


VMware FT
Argomenti correlati:
programmi   vmware   vsphere  

By  Dario  &  Federica